Chi sono

Ogni volta che inizio con le presentazioni, mi sembra sempre di essere ad una riunione degli A.A e al mio “Ciao a tutti, mi chiamo Federica”, sentire un istantaneo

22007394_10154699681560563_4004076053030014029_n

“CIAO FEDERICA” di risposta. Ergo continuo, con un sorriso imbarazzato, sperando di allontanarmi da questa immagine ed accostarmi, invece, a quella più elegante e sofisticata di un discorso alla notte degli Oscar (nonostante le mie tristi interpretazioni alle recite scolastiche!). Respiro profondo, iniziamo.

Mi chiamo Federica Buonocore, classe ’89, cresciuta a pane, nutella e Spice Girls, Pino Daniele e tanti, troppi, cartoni animati della Walt Disney! Ho lasciato anni fa il borgo natio di Atrani, in Costiera Amalfitana, e vivo a Roma dove

 

frequento e maledico ogni giorno la facoltà di giurisprudenza che, ormai affezionatissima a me, non mi lascia più andar via!Gioco un’eterna partita tra la noia e la serietà che i miei studi richiedono e l’ironia e la spensieratezza cui lo scrivere mi obbliga. Un po’ di tempo fa, una piccola casa editrice, ha pubblicato il mio primo libro che tratta un argomento serissimo: i danni provocati da Walt Disney su un’intera generazione di principesse (e principi) mancati. Il libro è andato, e continua ad andare per suo conto. Io, resto ancora nelle biblioteche universitarie a maledire il male comune di un’inconquistabile laurea. Scrivere è la mia ora d’aria (Ok, alle volte anche più di una sola ora…!) E’ la cosa che più mi viene facile dopo respirare (e mangiare). Questo che avete davanti è il mio progetto, avanti sbirciate pure!